Esecuzione di report di sessione - GoToAssist Remote Support - LogMeIn

Trova una risposta

Ricerca articoli, video e guide utente di GoToAssist Remote Support .   Il termine per la ricerca deve essere costituito da due o più caratteri.

Sfoglia gli articoli

Esecuzione di report di sessione

È possibile utilizzare i rapporti delle sessioni per visualizzare descrizioni dettagliate sulle sessioni di supporto trascorse all'interno di determinate serie di dati, oltre a poterli esportare come file .pdf, .xls o .csv.

Argomenti in questo articolo:

Informazioni sui report di sessione

Generazione di un report rapido

Generazione di un report personalizzato

Informazioni sui report di sessione

Remote Support offre due tipi di report, come indicato di seguito:

  • Report rapidi
    I rapporti preconfigurati consentono di generare rapidamente, con un solo clic, un rapporto in base all'ultima settimana o all'ultimo mese. Questi rapporti sono in formato HTML e basati sul Web e non possono essere scaricati. Vedere Generazione di un report rapido per ulteriori informazioni.
  • Report personalizzati
    È possibile personalizzare un report in base a parametri quali tipo di sessione, azienda, tecnico/i e data. Tali report possono includere dati da sessioni che si sono svolte un anno prima ed è possibile salvarli in formato HTML, PDF, XLS o CSV. Vedere Generazione di un report personalizzato per ulteriori informazioni.

Nota: è possibile che siano necessari fino a 15 minuti perché i dati di una sessione siano inclusi in un report. I dati sono archiviati per 1 anno dalla data della sessione di supporto.

I report rapidi e quelli personalizzati elencano numerosi dettagli sulle sessioni selezionate, inclusi i seguenti:

  • Numero di sessioni: il numero totale di sessioni tenute nell'intervallo di date specificato.
  • Tempo totale, il tempo totale trascorso in sessione durante l'intervallo di date specificato
  • Durata media, la durata media di tutte le sessioni tenute nell'intervallo di date specificato
  • Data della sessione: la data in cui la sessione di supporto è stata tenuta.
  • Tipo di sessione, il tipo di sessione di supporto (cioè. in presenza dell'utente o senza utente)
  • Nome azienda, la società a cui è associata la sessione di supporto
  • Nome del tecnico, il nome del tecnico che ha avviato la sessione di supporto
  • Nome dell'host del tecnico, il nome computer del computer del tecnico
  • IP interno del tecnico: l'indirizzo IP del computer del tecnico (nella rete locale/interna).
  • IP esterno del tecnico: l'indirizzo IP pubblico/Internet del computer del tecnico.
  • Inizio sessione, l'ora in cui la sessione è iniziata (per sessioni in presenza dell'utente, questa è l'ora di connessione del cliente; per quelle senza utente, questa è l'ora di connessione al computer senza utente)
  • Termine sessione, l'ora in cui il tecnico si è disconnesso dal computer del cliente
  • Durata, la durata della sessione di supporto dall'inizio alla fine
  • Nome del cliente, il computer con Supporto senza utente o il cliente con cui la sessione di supporto è stata tenuta.
  • Nome host del computer, il nome computer del computer del cliente
  • IP interno del cliente, l'indirizzo IP del computer del cliente (nella rete locale/interna)
  • IP esterno del cliente, l'indirizzo IP pubblico/Internet del computer del cliente
  • MAC dell'host, l' indirizzo MAC del computer del cliente
  • Note del tecnico, tutte le note che il tecnico ha creato e salvato durante la sessione di supporto, incluse quelle nella finestra Termina sessione (End Session)
  • Informazioni di contabilità, tutte le note che il tecnico ha aggiunto al campo Informazioni di contabilità (n. contratto, n. cliente e così via)) ” nella finestra Termina sessione (End Session).
  • ID sessione, la Chiave supporto univoca creata per la sessione (per le sessioni in presenza dell'utente, questa è la chiave che il cliente ha utilizzato per collegarsi alla sessione di supporto)

Generazione di un report rapido

I rapporti preconfigurati consentono di generare rapidamente, con un solo clic, un rapporto in base all'ultima settimana o all'ultimo mese. Questi rapporti sono in formato HTML e basati sul Web e non possono essere scaricati.

1. Andare a Remote Support > Report.

2. Nel riquadro Report rapidi selezionare uno dei collegamenti seguenti:

  • Sessioni in presenza dell'utente questa settimana: include tutte le sessioni di supporto in presenza dell'utente effettuate a partire dal lunedì precedente.
  • Sessioni in presenza dell'utente questo mese: include tutte le sessioni di supporto in presenza dell'utente effettuate a partire dal primo del mese.
  • Sessioni senza utente questa settimana: include tutte le sessioni di supporto senza utente effettuate a partire dal lunedì precedente.
  • Sessioni senza utente questo mese: include tutte le sessioni di supporto senza utente effettuate a partire dal primo del mese.

3. Si apre una nuova scheda che visualizza il report in formato HTML.

Generazione di un report personalizzato

È possibile personalizzare un report in base a parametri quali tipo di sessione, azienda, tecnico/i e data. Tali report possono includere dati da sessioni che si sono svolte un anno prima ed è possibile salvarli in formato HTML, PDF, XLS o CSV.

1. Andare a Remote Support > Report.

2. Nel riquadro Generazione di report specificare il contenuto del report come segue:

  • Passaggio 1: selezionare i dettagli del report
    Selezionare i tipi di sessione per cui si desidera visualizzare un report. è possibile limitare i dati a quelli relativi a tecnici individuali o aziende, oppure è possibile lasciare l'intervallo ampio per visualizzare un numero maggiore di report.

  • Passaggio 2: selezionare un intervallo di date
    Scegliere di visualizzare tutte le sessioni incluse da una determinata data a oggi, oppure selezionare 2 date per specificare l'intervallo di date.

  • Passaggio 3: selezionare il formato del report
    Scegliere il formato in cui si desidera che venga generato il report selezionando HTML, PDF, XLS o CSV. Si noti che i report in formato HTML sono basati sul Web e non possono essere scaricati.

3. Una volta terminato fare clic su Genera report. Se si sono selezionati i formati PDF, XLS o CSV, il download del file verrà automaticamente avviato.