Riavvio e riavvio in modalità provvisoria - GoToAssist Remote Support - LogMeIn

Trova una risposta

Ricerca articoli, video e guide utente di GoToAssist Remote Support .   Il termine per la ricerca deve essere costituito da due o più caratteri.

Sfoglia gli articoli

Riavvio e riavvio in modalità provvisoria

In alcuni casi è necessario far arrestare il computer del cliente per facilitare le installazioni del software, gli aggiornamenti o la risoluzione di problemi tecnici. Utilizzando il comando Riavvia o Riavvia in modalità provvisoria, è possibile attivare un riavvio del computer del cliente, che viene riconnesso in modo automatico alla stessa sessione di supporto. In questo modo, il cliente non deve riconnettersi alla sessione né scaricare di nuovo il software.

Se si riavvia il computer del cliente in modalità provvisoria, Windows è riavviato soltanto con un insieme ridotto di file, driver e applicazioni in esecuzione. La Modalità provvisoria può essere utilizzata per la risoluzione dei problemi relativi a programmi che non sono avviati o eseguiti correttamente. Ulteriori informazioni sull'avvio di Windows in modalità provvisoria.

Nota: questa funzionalità non è attualmente disponibile per i tecnici con computer Mac.

Riavvio del computer del cliente in modalità normale o provvisoria

Nota: per utilizzare questa funzionalità, GoToAssist deve essere in esecuzione come servizio.

1. Durante una sessione di supporto con o senza utente, fare clic su Strumenti > Riavvia o Riavvia in modalità provvisoria nella barra degli strumenti del visualizzatore.

2. Se è in corso una sessione in presenza dell'utente, sullo schermo del cliente viene visualizzata la finestra di dialogo Riavvia computer. Il cliente dovrà fare clic su per autorizzare il riavvio oppure su No per annullarlo. Se è in corso una sessione di supporto senza utente, il riavvio verrà eseguito immediatamente, senza ulteriori richieste.

3. Il computer del cliente viene riavviato e riconnesso automaticamente alla sessione di supporto (la funzionalità di condivisione dello schermo verrà sospesa fino al completamento della riconnessione).

4. Una volta completata la riconnessione del computer del cliente, viene visualizzata la schermata di accesso di Windows.

  • Sessioni di supporto senza utente: se il cliente ha memorizzato la password in Remote Support, è possibile accedere automaticamente. In caso negativo, è necessario eseguire l'accesso con un account valido di Windows.
  • Sessioni di supporto in presenza dell'utente: è possibile accedere con le proprie credenziali oppure il cliente può immettere la password. Una volta che si è effettuato l'accesso, la sessione continua.