App GoToAssist (cliente) per Android - GoToAssist Remote Support - LogMeIn

Trova una risposta

Ricerca articoli, video e guide utente di GoToAssist Remote Support .   Il termine per la ricerca deve essere costituito da due o più caratteri.

Sfoglia gli articoli

App GoToAssist (cliente) per Android

I clienti Android possono utilizzare la app GoToAssist (cliente) per partecipare a sessioni di supporto dai propri dispositivi Android.

I tecnici Windows, Mac, iOS e Android possono utilizzare l'applicazione per desktop GoToAssist Expert o le app GoToAssist (Remote Support) per iOS e Android per iniziare sessioni di supporto con i clienti Android che hanno installato la app GoToAssist (cliente).

Nota: questa app non deve essere confusa con la app GoToAssist (Remote Support), che è disponibile solo per i tecnici Android che offrono supporto ai propri clienti da un dispositivo mobile.

Argomenti in questo articolo:

Installazione della App

Partecipazione a una sessione di supporto

Condivisione dello schermo

Condivisione della fotocamera

Invio di messaggi di chat

Installazione della App

Nota: vedere i Requisiti di sistema per i clienti.

1. Aprire l'app Google Play Store nel dispositivo Android.

2. Cercare 'GoToAssist (cliente)' e aprire la app.

3. Toccare Installa > Accetta per installare la app.

Partecipazione a una sessione di supporto

1. I clienti possono partecipare a sessioni di supporto in uno dei modi seguenti:

  • Tramite l'URL per il collegamento
    I clienti possono toccare l'URL per il collegamento nella e-mail di invito per avviare automaticamente la app del cliente con la chiave sessione precompilata.

    Nota: se non è stata ancora installata la app, il cliente verrà indirizzato alla pagina relativa alla app nel Google Play Store. Una volta installata la app, i clienti dovranno entrare nuovamente nella sessione.

  • Tramite la app GoToAssist (cliente)
    I clienti possono installare e aprire la app GoToAssist (cliente), immettere la chiave sessione (fornita dal tecnico), quindi toccare Partecipa a sessione.

2. I clienti parteciperanno automaticamente alla sessione assieme al tecnico. Quando viene richiesto, è possibile toccare Partecipa a sessione per accedere alle funzionalità della sessione.

3. La app GoToAssist (cliente) visualizzerà la finestra Chat, che i clienti possono utilizzare per comunicare con il tecnico. I clienti possono uscire dalla app e utilizzare il proprio dispositivo normalmente senza uscire dalla sessione, mentre il tecnico sarà in grado di visualizzare tutte le schermate e le azioni. In aggiunta, i clienti possono passare tra la condivisione di schermo, chat e webcam selezionando i pulsanti appropriati nella barra degli strumenti. I tipi di sessione e le funzionalità variano a seconda della versione del sistema operativo Android e del dispositivo mobile del cliente.

Invio di messaggi di chat

Quando il cliente partecipa alla sessione di supporto, verrà immediatamente avviata la finestra Chat, dove è possibile scambiare messaggi con il tecnico.

I tecnici che ospitano la sessione di supporto remoto tramite l'app per desktop (ad esempio Windows o Mac) possono inoltre utilizzare i comandi nella chat per ottenere informazioni sulla diagnostica remota del dispositivo mobile del cliente (ad esempio app installate, processi in esecuzione e così via). Questi comandi e i rispettivi output verranno visualizzati solo nella finestra Chat del tecnico. I comandi designati e i rispettivi output vengono definiti come segue:

ComandoOutput comando
/h o /helpFornisce l'elenco completo dei comandi che possono essere utilizzati nella finestra Chat.
/ga o /getaccountsMostra tutti gli account registrati per il dispositivo.
/gaw o /getavailablewifiElenca le reti WiFi nell'area in cui si trova il dispositivo e ne include stato, SSID, potenza del segnale e tipo di crittografia.
/gbs o /getbatterystatsMostra le informazioni relative alla batteria, tra cui integrità, livello, stato di collegamento, presenza nel dispositivo, stato, tecnologia, temperatura e voltaggio.
/gcp o /getcpuinfoElenca le informazioni relative alla CPU, ad esempio processore, funzionalità, hardware e numero di serie.
/gci o /getcellularinfoMostra le informazioni relative al cellulare, ad esempio presenza della radio, tipo di rete, operatore, operatore di rete, velocità della rete, stato del roaming, prefisso internazionale di rete, stato della rete e stato della SIM.
/gcw o /getcurrentwifiElenca le informazioni relative al Wi-Fi corrente, ad esempio stato, SSID, potenza del segnale, tipo di crittografia, indirizzo IP e velocità.
/gdi o /getdeviceinfoFornisce un elenco delle informazioni relative al dispositivo, ad esempio versione del sistema operativo, dispositivo, modello, produttore, marchio, numero di build, hardware, produttore, numero di serie, visualizzazione dello schermo, nome del dispositivo Bluetooth, stato del Bluetooth, stato del GPS e tipo di dispositivo.
/gia o /getinstalledappsMostra l'elenco delle app installate e informazioni tipo nome dell'app, nome del pacchetto, UID e versione.
/gmi o /getmemoryinfoElenca informazioni relative alla memoria, tra cui RAM totale, RAM disponibile, quantità di memoria totale interna, quantità di memoria interna disponibile, quantità di memoria esterna totale, quantità di memoria esterna disponibile e stato di archiviazione della memoria esterna.
/grp o /getrunningprocessesFornisce un elenco di tutti i processi in esecuzione e le relative informazioni, inclusi nome, ID del processo, utilizzo della CPU, memoria, stato e numero di thread.
/req o /request Consente di proporre un miglioramento o fornire commenti e suggerimenti immettendo il comando di una richiesta seguito dal nome di un nuovo comando (ad esempio /req widget) o dalla descrizione del miglioramento di un prodotto (ad esempio /req fornire elenco di widget predefiniti).

Condivisione dello schermo

I clienti possono scegliere di condividere il proprio schermo per consentire al tecnico di visualizzare app e impostazioni del dispositivo Android. Possono inoltre concedere al loro tecnico l'accesso al controllo remoto durante la sessione per ricevere supporto direttamente sul dispositivo mobile.

Nota: le funzionalità descritte qui devono essere abilitate nell'account del tecnico dall'amministratore. Il dispositivo mobile del cliente deve inoltre disporre del sistema operativo Android 4.0.x o versioni successive e utilizzare la app GoToAssist (Customer). Per partecipare alla sessione di supporto, al cliente potrebbe essere richiesto di installare un componente aggiuntivo per la condivisione dello schermo. Purtroppo questa funzionalità non è supportata su dispositivi Samsung Galaxy Nexus o LG Nexus.

  1. Toccare l'icona di condivisione dello schermo nella barra degli strumenti.
  2. Una volta avviata la condivisione dello schermo, il tecnico può controllare in remoto l'intero dispositivo Android (ad esempio non è limitato a restare all'interno dell'app GoToAssist, ma può navigare a impostazioni, galleria, Play Store, ecc.).
  3. Toccare l'icona Termina condivisione schermo nella barra degli strumenti per interrompere la condivisione dello schermo in qualsiasi momento.

Condivisione della fotocamera

I clienti possono condividere le fotocamere con i tecnici durante le sessioni di supporto grazie alla funzionalità di condivisione della fotocamera.

Nota: il dispositivo mobile del cliente deve disporre del sistema operativo Android 4.0.x o versioni successive e utilizzare la app GoToAssist (Customer) per Android.

  1. Toccare l'icona di condivisione della fotocamera nella barra degli strumenti.

    Nota: la condivisione dello schermo verrà sospesa per visualizzare la vista della webcam del cliente al posto dello schermo.

  1. Quando viene richiesto, toccare l'opzione di condivisione della fotocamera per attivare la fotocamera del dispositivo e condividerla con il tecnico.

  1. Per bloccare l'immagine della fotocamera, scegliere il pulsante Pausa nell'angolo in basso a destra dell'immagine. Scegliere Riprendi per sbloccarla. è anche possibile acquisire una schermata standard nel dispositivo Android, che verrà salvata nell'app delle foto per dispositivi mobili con il sistema operativo Android 5.0 o versione successiva. Se il dispositivo mobile dispone del sistema operativo Android 4.4 e versioni precedenti, la schermata viene salvata nell'app galleria.

  1. Toccare l'icona di arresto della condivisione della fotocamera nella barra degli strumenti per terminare la condivisione con il tecnico.