Impostazione dell'accesso senza utente - GoToAssist Remote Support - LogMeIn

Trova una risposta

Ricerca articoli, video e guide utente di GoToAssist Remote Support .   Il termine per la ricerca deve essere costituito da due o più caratteri.

Sfoglia gli articoli

Impostazione dell'accesso senza utente

L'impostazione della funzionalità di accesso senza utente sul computer o sul server di un cliente consente di accedere al computer o al server quando il cliente non è presente per fornire il supporto tecnico in sua assenza. I computer su cui è impostato l'accesso senza utente vengono definiti computer con supporto senza utente. Impostando l'accesso senza utente, l'applicazione per desktop GoToAssist del cliente verrà scaricata sul computer del cliente e il computer verrà visualizzato nelle pagine Inventario e Inventario del supporto remoto senza utente (sulla Home page di Remote Support). Per motivi di sicurezza, non è possibile impostare la funzionalità di accesso senza utente senza l'autorizzazione del cliente.

Per ulteriori informazioni sulle sessioni di supporto senza utente, vedere Avvio di sessioni di supporto senza utente.

Nota: l'accesso alla funzionalità di supporto senza utente (incluse le altre funzionalità descritte qui) dipende dalla configurazione dell'account. Vedere Gestione di utenti e autorizzazioni per ulteriori informazioni.

Argomenti in questo articolo:

Selezione di un metodo di installazione

Impostazione durante una sessione di supporto senza utente (solo Windows)

Impostazione dal computer del cliente tramite il programma di installazione endpoint

Impostazione dal computer del cliente tramite FastSupport.com

Impostazione su più macchine di dominio (solo Windows)

Selezione di un metodo di installazione

Di seguito sono riportati i vari metodi con cui un tecnico può impostare l'accesso senza utente:

  • Impostazione durante una sessione di supporto in presenza dell'utente (computer singolo): Questo metodo utilizza la connessione esistente della sessione di supporto in presenza dell'utente per installare l'applicazione per desktop GoToAssist Customer. Sarà possibile specificare un nome e un’azienda per il computer, oltre a consentire al cliente l'archiviazione della password. È la soluzione perfetta per i computer che non fanno parte di grandi reti poiché, senza le credenziali di amministratore di Windows, non sarà possibile accedere al computer del cliente senza la password. vedere di seguito per ulteriori informazioni.
  • Impostazione dal computer del cliente tramite il programma di installazione endpoint (computer singolo): In questo modo è possibile installare rapidamente il Supporto senza utente sui computer che si trovano sulla propria rete. Il programma di installazione assocerà automaticamente il computer all'azienda corretta, ma non fornirà l'opzione per la scelta di un nome o l'archiviazione di una password. È la soluzione perfetta per i computer che fanno parte della propria rete, in quanto vi si può accede tramite le credenziali di amministratore di Windows (ovvero, non sarà necessaria la password del cliente per accedere). vedere di seguito per ulteriori informazioni.
  • Impostazione dal computer del cliente tramite FastSupport.com (computer singolo): In questo modo si installa l'applicazione per desktop GoToAssist Customer utilizzando il portale Supporto rapido. Sarà possibile specificare un nome e un'azienda per il computer, oltre a consentire al cliente l'archiviazione della password. È la soluzione perfetta per i computer che non fanno parte di grandi reti poiché, senza le credenziali di amministratore di Windows, non sarà possibile accedere al computer del cliente senza la password. vedere di seguito per ulteriori informazioni.
  • Impostazione su computer di dominio tramite GPO (fino a 500 computer): In questo modo gli amministratori del sistema o del dominio possono installare il Supporto senza utente su un numero massimo di 500 computer del dominio contemporaneamente grazie all'automazione dell'installazione del programma di installazione senza utente tramite i metodi di distribuzione del software predefiniti di Windows. È inoltre possibile distribuire versioni di GoToMeeting a computer specifici, utenti o gruppi all'interno di un dominio di rete tramite Active Directory. Questo è l'ideale per il responsabile della gestione e l'aggiornamento di un'infrastruttura IT o di un'altra rete di computer. vedere di seguito per ulteriori informazioni.

Nota: Accesso senza utente può essere installato su un massimo di 500 computer contemporaneamente utilizzando i metodi di distribuzione software integrati in Windows o in sistemi di terze parti.

Impostazione durante una sessione di supporto senza utente (solo Windows)

Questo metodo utilizza la connessione esistente della sessione di supporto in presenza dell'utente per installare l'applicazione per desktop GoToAssist Customer. Sarà possibile specificare un nome e un’azienda per il computer, oltre a consentire al cliente l'archiviazione della password. È la soluzione perfetta per i computer che non fanno parte di grandi reti poiché, senza le credenziali di amministratore di Windows, non sarà possibile accedere al computer del cliente senza la password.

1. Avviare una sessione di supporto e invitare il cliente.

2. Nella barra degli strumenti del visualizzatore, fare clic su Supporto senza utente > Imposta Supporto senza utente.

Nota: se l'accesso alla funzionalità Supporto senza utente è stata disabilitata dall'amministratore, il menu Supporto senza utente nella barra degli strumenti del visualizzatore sarà disabilitata (ad esempio verrà visualizzata in grigio).

3. Quando viene richiesto, immettere la password nella schermata Autenticazione del visualizzatore e fare clic su Avanti.

4. Sullo schermo del cliente viene visualizzata una finestra di dialogo che indica che si sta per impostare la funzionalità di accesso senza utente sul computer e in cui viene richiesto al cliente di immettere la password. Ciascun cliente deve quindi immettere la password e fare clic su Consenti Supporto senza utente. In questo modo, i clienti forniscono l'accesso senza comunicare la password (che viene memorizzata nel sistema).

Nota: registrando le proprie credenziali su GoToAssist, i clienti consentono al tecnico di accedere ai propri computer anche se assenti, mantenendo segreta la password. Se un cliente imposta GoToAssist in modo tale che non memorizzi la propria password, il tecnico dovrà effettuare l'accesso con un account Windows valido ogni volta che si connette al computer senza utente.

5. Quando viene richiesto, nella schermata Crea alias del visualizzatore immettere un alias per il computer (ovvero, il nome che verrà visualizzato nell'elenco Computer con Supporto senza utente), quindi fare clic su Avanti.

6. Selezionare l'azienda a cui deve essere associato il computer e fare clic su Avanti.

7. Nella schermata che indica l'esito positivo dell'operazione, fare clic su Chiudi per tornare alla sessione di supporto.

Impostazione dal computer del cliente tramite il programma di installazione endpoint

In questo modo è possibile installare rapidamente il Supporto senza utente sui computer che si trovano sulla propria rete. Il programma di installazione assocerà automaticamente il computer all'azienda corretta, ma non fornirà l'opzione per la scelta di un nome o l'archiviazione di una password. È la soluzione perfetta per i computer che fanno parte della propria rete, in quanto vi si può accede tramite le credenziali di amministratore di Windows (ovvero, non sarà necessaria la password del cliente per accedere).

1. Accedere a https://app.gotoassist.com.

2. Selezionare l'azienda corretta.

3. Andare a Remote Support > Scarica programmi di installazione per computer senza utente.

Nota: se l'accesso alla funzionalità di supporto dei computer senza utente è stato disabilitato dall'amministratore, l'opzione del menu Scarica programmi di installazione per computer senza utente (così come l'opzione Computer senza utente nella barra di navigazione a destra) verrà disabilitata (ad esempio verrà visualizzata in grigio).

4. Fare clic su Genera programma di installazione per creare un nuovo file del programma di installazione (ciascun file può essere utilizzato per un massimo di 500 installazioni separate).

5. Fare clic sul collegamento Scarica appena creato, quindi selezionare il programma di installazione appropriato per il sistema operativo del cliente.

6. L'applicazione per desktop GoToAssist del cliente verrà automaticamente scaricata e installata (nonché associata all'azienda corretta). Al termine dell'installazione di GoToAssist, nell'area di notifica viene visualizzata l'icona di GoToAssist del cliente.

Impostazione dal computer del cliente tramite FastSupport.com

In questo modo si installa l'applicazione per desktop GoToAssist Customer utilizzando il portale Supporto rapido. Sarà possibile specificare un nome e un'azienda per il computer, oltre a consentire al cliente l'archiviazione della password. È la soluzione perfetta per i computer che non fanno parte di grandi reti poiché, senza le credenziali di amministratore di Windows, non sarà possibile accedere al computer del cliente senza la password.

1. Visitare il sito Web all'indirizzo www.fastsupport.com/unattended.

2. Fare clic su Imposta Supporto senza utente.

3. Verrà avviato automaticamente il download dell'applicazione per desktop GoToAssist del cliente.

4. Nella finestra di dialogo Autenticazione, immettere le proprie credenziali di accesso.

Nota: se richiesto dal Controllo dell'account utente, fare clic su per continuare.

5. Verrà visualizzata una finestra di dialogo che indica che si sta per impostare l'accesso senza utente sul computer, con la richiesta al cliente di immettere la propria password. Ciascun cliente deve quindi immettere la password e fare clic su Consenti Supporto senza utente.

Nota: registrando le proprie credenziali su GoToAssist, i clienti consentono al tecnico di accedere ai propri computer anche se assenti, mantenendo segreta la password. Se un cliente imposta GoToAssist in modo tale che non memorizzi la propria password, il tecnico dovrà effettuare l'accesso con delle credenziali Windows valide ogni volta che si connette al computer senza utente.

6. Immettere un alias per il computer (ovvero, il nome che verrà visualizzato nell'elenco Computer con Supporto senza utente), selezionare l'azienda a cui il computer deve essere associato e fare clic su OK.

7. Al termine dell'installazione di GoToAssist, nell'area di notifica viene visualizzata l'icona di GoToAssist del cliente.

Nota: se l'accesso alla funzionalità Supporto senza utente è stata disabilitata dall'amministratore, sarà possibile completare i passaggi elencati sopra e impostare correttamente il supporto senza utente. Tuttavia, non sarà possibile accedere al computer senza utente.

Impostazione su più macchine di dominio (solo Windows)

In questo modo gli amministratori del sistema o del dominio possono installare il Supporto senza utente su un numero massimo di 500 computer del dominio contemporaneamente grazie all'automazione dell'installazione del programma di installazione senza utente tramite i metodi di distribuzione del software predefiniti di Windows. È inoltre possibile distribuire versioni di GoToMeeting a computer specifici, utenti o gruppi all'interno di un dominio di rete tramite Active Directory. Questo è l'ideale per il responsabile della gestione e l'aggiornamento di un'infrastruttura IT o di un'altra rete di computer.

Nota: per installare Supporto senza utente su più computer, è inoltre possibile utilizzare software di terze parti e/o a pagamento (quali Microsoft System Center Configuration Manager o Prism Deploy®) piuttosto che Active Directory. Vedere i relativi siti di supporto per ulteriori informazioni su come automatizzare l'installazione di un file eseguibile (.exe).

1. Selezionare una cartella condivisa su un server nella rete oppure crearne una nuova.

2. Salvare il programma di installazione Windows MSI nella cartella condivisa attenendosi alla seguente procedura:

Nota: è inoltre possibile scaricare un file .MSI di prova per provare la procedura prima di utilizzare il file effettivo (prima del download, verrà richiesto di immettere alcune informazioni a solo scopo di controllo).

a. Accedere a https://app.gotoassist.com e selezionare l'azienda corretta.

b. Andare a Remote Support > Scarica programmi di installazione per computer senza utente > Genera programma di installazione (ciascun file può essere utilizzato per un massimo di 3.500 installazioni separate).

Nota: se l'accesso alla funzionalità Supporto senza utente è stata disabilitata dall'amministratore, allora l'opzione del menu Scarica programmi di installazione per computer senza utente sarà disabilitata (ad esempio verrà visualizzata in grigio). Vedere Gestione di utenti e autorizzazioni per ulteriori informazioni.

c. Fare clic sul collegamento Scarica appena creato, quindi selezionare Scarica il programma Windows MSI. Salvare il file nella cartella condivisa.

3. è possibile selezionare i computer su cui deve essere eseguita l'installazione, attenendosi alla seguente procedura: 

a. Nell'applicazione Gestione Criteri di gruppo di Microsoft, creare un gruppo che includa soltanto i computer su cui si desidera installare il supporto senza utente.

b. Creare un nuovo filtro facendo clic su Aggiungi nella sezione 'Filtri di sicurezza'.

c. Nella finestra 'Seleziona utente, computer o gruppo', immettere il nome del gruppo (creato al punto 1) nel campo Nome dell'oggetto e fare clic su Controlla nomi per ricercare il gruppo.

d. Selezionare il gruppo e fare clic su OK per aggiungerlo all'elenco dei filtri di sicurezza.

e. Rimuovere il filtro predefinito 'Authenticated Users' selezionandolo e facendo clic su Rimuovi > OK.

f. Per ottimizzare il criterio, si consiglia di selezionare la scheda Dettagli > menu Stato oggetto Criteri di gruppo > Impostazioni configurazione utente disattivate > OK nella sezione 'Installa [file]' (nella parte superiore della finestra).

4. Verificare che sia le autorizzazioni di condivisione sia quelle per la cartella siano impostate su 'Utenti autenticati = lettura/esecuzione' o 'Computer del dominio = lettura/esecuzione', attenendosi alla seguente procedura:

Nota: se al punto 3 è stato creato un nuovo filtro, sostituirlo con 'Authenticated Users'.

  • Per accedere alle autorizzazioni di condivisione selezionare: Proprietà > scheda Condivisione > pulsante Condivisione avanzata > pulsante Autorizzazioni > Utenti autenticati (Properties > scheda Sharing > pulsante Advanced Sharing > pulsante Permissions > Authenticated Users)
  • Per accedere alle autorizzazioni per le cartelle: Proprietà > scheda Sicurezza ( Properties > scheda Security)

5. è possibile eseguire un'installazione di prova del file .MSI per verificarne l'integrità (scelta consigliata).

6. Nell'applicazione Gestione Criteri di gruppo di Microsoft, creare un nuovo criterio attenendosi alla seguente procedura:

Nota: generalmente questa procedura viene eseguita in un controller di dominio, tuttavia è possibile eseguirla anche sull'applicazione Gestione Criteri di gruppo, se installata su una delle workstation.

a. Nel livello superiore della barra di navigazione sinistra, fare clic con il pulsante destro del mouse e selezionare Crea un oggetto Criteri di gruppo in questo dominio (Create a GPO on this domain).

b. Immettere un nome e lasciare vuoto il campo Starter di origine (Source Starter).

c. Fare clic su OK. Un nuovo criterio è stato creato nella cartella di “Oggetti Criteri di gruppo” (Group Policy Objects).

7. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul criterio appena creato e selezionare Modifica.

8. Nella barra di navigazione sinistra dell'Editor Gestione Criteri di gruppo, selezionare Configurazione computer (Computer Configuration) > Criteri (Policies) > Impostazioni del software (Software Settings). Fare clic con il pulsante destro del mouse su Installazione software (Software Installation) e selezionare Nuovo > Pacchetto.

9. Nella finestra di dialogo Apri, selezionare il programma di installazione MSI di Windows copiato nella cartella condivisa al punto 2 e fare clic su Apri.

10. Nella finestra Distribuisci applicazione (Deploy Software), selezionare 'Assegnata' e fare clic su OK. Il nuovo pacchetto viene visualizzato nel riquadro destro dell'Editor Gestione Criteri di gruppo.

Nota: per modificare le opzioni di distribuzione e della lingua, fare clic con il pulsante destro del mouse sul nuovo pacchetto e scegliere Proprietà.

11. Riavviare una o più workstation per installare il file .MSI. L'installazione viene eseguita immediatamente prima della visualizzazione del prompt di accesso. Si può inoltre esaminare l'elenco Programmi e funzionalità per verificare se l'applicazione GoToAssist del cliente è stata installata correttamente.

Nota: se l'applicazione GoToAssist del cliente non è stata installata correttamente, controllare il Visualizzatore eventi di Windows (Windows Event Viewer) per individuare eventuali errori.

Per ulteriori informazioni, vedere il sito Web Supporto tecnico Microsoft®.

 

Articoli correlati

Avvio di sessioni di supporto senza utente

Spostamento di computer senza utente

Ridenominazione di computer senza utente

Aggiornamento o reimpostazione di computer senza utente

Eliminazione di computer senza utente e rimozione dell'accesso senza utente

Attivazione dei computer in modalità di sospensione (Riattivazione LAN)